Carmine Esposito è un imprenditore napoletano, classe 1981: attualmente ricopre la carica di Presidente di C.S.I. (eletto nel Novembre 2010), Consorzio Servizi Integrati di Milano, in cui si occupa dell'organizzazione e della gestione delle relazioni con i clienti e con le società consorziate. È inoltre Presidente del Consiglio Direttivo dell'associazione "Napoli che verrà" (dal Dicembre 2009), un'associazione non profit operante nel territorio di Napoli e provincia con fini di solidarietà sociale, per la quale organizza, gestisce e pianifica tutti gli eventi. Oltre a questo, ricopre la carica di Responsabile delle Risorse Umane della società EPM S.r.l. (dal Luglio 2009), attiva nel settore dei servizi, in cui fornisce anche supporto per attività di project management, gestione delle relazioni con clienti e di importanti investimenti nell'ambito delle energie rinnovabili, predisponendo business plan e relazioni tecniche, oltre a gestire tutto ciò che concerne la pianificazione delle strategie. E' infine di Amministratore Unico di S.E.A. S.r.l. (dal Giugno 2007), gestendo la pianificazione e sviluppo nel settore delle energie rinnovabili. In precedenza Carmine Esposito ha maturato esperienza nel settore dei servizi collaborando con la società Mondial Pulimento S.r.l. (da Gennaio 2007 a Febbraio 2009) di Milano, occupandosi come stagista della gestione di tutte le relazioni con i clienti e i fornitori, delle trattative sindacali e dell'organizzazione dei diversi cantieri della società e dei relativi capi area, oltre a fornire supporto all'area risorse umane ed IT. Dal 2002 al 2005 ha ricoperto il ruolo di Presidente dell'U.S. Casoria Calcio di Napoli, gestendo e pianificando le uscite sportive e istituzionali della società calcistica. L'imprenditore è laureato in Economia Aziendale presso l'istituto Luigi Bocconi di Milano con una tesi dal titolo "I biocombustibili: profili di convenienza economica e impatto ambientale - Il caso dell'olio di palma", ha frequentato il corso di formazione promosso da SDA Bocconi School of Management "Fare selezione, competenze tecniche per la selezione delle risorse umane", il Master Executive "Famiglia e sviluppo sostenibile" della Pontificia Università Lateranense e il corso Executive riguardante temi di internazionalizzazione, crescita per aggregazione e apertura del capitale per le pmi tenuto da Borsa Italiana. L'imprenditore è anche iscritto alla LAPET, l'associazione nazionale tributaristi.